cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
cloud

Posts by Claudio Cutolo

Libro gratis per ragazzi capitolo decimo

Libro gratis per ragazzi online   La Banda di Casapunessa ed il cane Grigio X Capitolo  (vai al capitolo 1) Gli altri membri della banda ebbero solo il tempo di voltarsi in direzione di Benny, ma non fecero in tempo a rendersi conto, poiché Grigio era già su di loro che guaiolava come un cucciolo indifeso che ritrova la sua mamma dopo una brutta avventura. Gianna, Rollo e Max incominciarono a piangere a dirotto.

Posted by

Sindrome di Bettelheim

Sindrome di Bettelheim

Sindrome di Bettelheim
Sindrome di Bettelheim
Sindrome di Bettelheim Consiste in un disturbo psichico che può colpire psicologi e psicoterapeuti. Ma anche religiosi, terapisti, assistenti sociali, medici, insegnanti, amici e parenti, e tutte le persone che nella vita si approcciano ai propri interlocutori attraverso l’analisi psicologica, o addirittura un atteggiamento para-psicoterapico, cioè la tendenza ad analizzare gli altri pur non avendone i titoli.

Posted by


Musicoterapia perché?

Musicoterapia Perché è importante la musicoterapia?

Musicoterapia
Musicoterapia
La domanda che si pongono in molti è: perché la musicoterapia. Le risposte che troverete in rete sono molteplici, e si diversificano in base alla corrente di pensiero, alla scuola di provenienza e sicuramente al bagaglio di esperienza personale che ognuno si porta dietro. Quello che noi ci proponiamo di fare, è di rispondere alla domanda attraverso il concetto di musicoterapia riabilitativa.

Posted by

Profilo del bullo | Bullismo

Profilo del bullo Bullismo

profilo del bullo
profilo del bullo
- Ci sono molte leggende metropolitane in merito, non è raro, infatti, trovare informazioni errate in rete o divulgate dai mass media, ma notizie discutibili vengono proposte anche nei corsi di formazione, nei convegni o nei seminari sull'argomento e nei libri che trattano il bullismo. - Tra le affermazioni errate che spesso troviamo c'è quella che il bullo soffra di scarsa autostima. Ma il primo a mostrare perplessità per tali tesi è stato proprio Dan Olweus, il padre degli studi sul bullismo.

Posted by