cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
cloud

Bullismo a scuola | Scienze dell’educazione o pedagogia


Bullismo a scuola | Scienze dell’educazione o pedagogia

Bullismo a scuola Scienze dell'educazione o pedagogia

Scienze dell'educazione o pedagogie
Scienze dell'educazione o pedagogie
Da molti anni il termine Laurea in pedagogia è caduto in disuso in favore del più moderno Laurea in Scienze dell'educazione. Ma il nuovo termine rende giustizia a questa figura professionale? In realtà non ha fatto altro che declassarla a mero operatore sociale. Perché nemmeno il tentativo di trasformarlo in Educatore professionale è riuscito.

Posted by

Bullismo | Emarginato violento a scuola

Bullismo Emarginato violento a scuola

Bullismo Emarginato violento a scuola
Bullismo Emarginato violento a scuola
- Anche se meno frequente rispetto al bullo, la presenza dell’emarginato violento è sempre fonte di gravi disagi e stress per insegnanti, alunni e per tutto il personale presente nella scuola.   Una vera spina nel fianco soprattutto a causa della mancanza di una bibliografia a riguardo, nessuno strumento per controbatterlo, se non qualche improvvisazione a livello di interventi psicologici.

Posted by

Aggiotaggio | La moda dei termini complicati

Aggiotaggio La moda dei termini complicati

Aggiotaggio
Aggiotaggio
- Ascoltando i telegiornali e leggendo i giornali ci imbattiamo spesso in parole incomprensibili ai comuni mortali, soprattutto che riguardano la legge: Aggiotaggio, malversazione, abigeato... ma che vorranno dire? Ma è la solita moda italiana, quella di ricercare termini complicati, quasi un modo per distinguersi dalla massa, una moda che colpisce politici, funzionari, i burocrati insomma. Meno male che c'era mio nonno che la sapeva lunga.

Posted by


Bullismo a scuola | Emarginato violento

Bullismo a scuola Emarginato violento

Emarginato violento
Emarginato violento
- L'Emarginato violento è una figura che spesso viene confusa con il bullo ansioso o la vittima provocatrice, è in realtà una figura a sé stante, fonte di forte disagio per gli alunni, gli insegnanti e  le scuole. Alcuni psicologi e psichiatri li definiscono soggetti affetti da disturbo della condotta o disturbo oppositivo-provocatorio.  Quali sono le problematiche a lui correlate? Quali le differenze con il bullo?

Posted by