cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
cloud

A Tavola con i Bambini

pic-nic

 

Il momento del pasto è particolarmente importante, non soltanto perché si prende la giusta carica per affrontare la giornata, ma anche perché è un momento di condivisione con la propria famiglia.

Se sei genitore, avrai di certo avuto a che fare con i capricci dei bambini: c’è chi rifiuta le verdure e i piatti salutari, chi semplicemente preferisce giocare con il cibo anziché mangiarlo. Non disperare, però; con un po’ di fantasia e con la giusta attrezzatura tutto è risolvibile. L’importante è avere pazienza e non disperare se il piccolo non vuole proprio saperne di ascoltarti; vedrai che con il tempo i tuoi sforzi verranno ripagati e sarà più semplice, in età scolare, educarlo al mangiar sano.

GLI ACCESSORI NECESSARI

 

Se sei spesso a spasso con il tuo bambino, assicurati di portare con te un vassoio per passeggino, che si allacci al telaio e che permetta al tuo piccolo di appoggiare il piattino su una superficie solida per mangiare comodamente. Può essere assai d’aiuto anche un porta bottiglie, per avere una fresca bevanda sempre a portata di mano. Dai uno sguardo su http://www.passeggini.net/ per trovare gli accessori compatibili con il tuo passeggino.

Un bel pic nic è un’idea molto sfiziosa. Mangiare divertendosi può essere la maniera giusta per insegnare al tuo bambino come amare il cibo salutare. In questo caso, devi procurarti solo una tovaglia da pic nic per potervi distendere sul prato all’aperto. Il divertimento verrà da sé.

pic-nic

In casa, avrai di certo bisogno di un seggiolone. Ce ne sono diversi modelli disponibili in commercio, da quelli in legno, a quelli pieghevoli, sino ai modelli 2 in 1 o 3 in 1, come seggiolone + sdraietta o seggiolone + sdraietta+ lettino. Il vantaggio è quello di permettere al tuo piccolo di sedere a tavola con te e il tuo compagno e condividere anche con voi questo momento così importante. Vedervi mangiare, lo invoglierà a fare altrettanto; inoltre, avrai occasione di mostrargli quali piatti è bene mangiare e quali no.

Se pranzate spesso fuori, invece, perché non optare per un seggiolone portatile? È il modello ideale da portare con sé al ristorante, poiché è di dimensione compatta e facilmente transportabile.

 

I CIBI CONSIGLIATI

 

Latte di prima mattina, per apportare la giusta quantità di calcio, e frutta e verdura durante i pasti principali, per assicurare la giusta quantità di liquidi e di fibre e tutti i componenti nutrizionali essenziali.

Tuttavia, anche la cioccolata è un alimento indicato per la dieta dei più piccoli, purché non si esageri. Meglio evitare invece lo zucchero, soprattutto se il bambino ha età inferiore ai 2 anni.

L’ideale è preparate i propri alimenti in casa, come biscottini e ciambellini, perché sappiamo esattamente cosa c’è dentro; altrimenti è bene assicurarsi sulla provenienza dell’alimento.

Siete a corto di idee? Ecco qualche idea sfiziosa da preparare in casa proposta dal sito web  Alimentazione Bambini:

 

  • GNOCCHETTI DI SPINACI: lessate le patate e schiacchiatele; lessate gli spinaci, strizzateli e frullateli finemente. Uniti i due prodotti insieme e arricchitelli con un uovo e circa 20 g di parmegiano. Lessate gli gnocchi per circa per 3 minuti, scolateli e conditoli con olio di oliva e parmigino.
  • FAGOTTINI CON FAGIOLI: Frullate 100 g di fagioli, uniteli a una carota e una zucchina tagliete in piccoli didini e cotte al vapore, e condite con un filo di elio extra vergine di oliva. Tagliate la basta briséé in dischi, farciteli con il composto ottenuto e chiudeteli a mo’ di semiluna. Fate cuocere al forno a 180° per circa 20 minuti.

 

MANGIARE DIVERTENDOSI

Il pic nic è senz’altro un’idea irrinunciabile nelle fresche giornate estive e primaverili; ma non sono l’unica soluzione possibile. Può essere divertente anche sedersi intorno a un tavolo di cucina con tutta la propria famiglia, purché ci sia partecipazione. Coinvolgi il tuo piccolo nei vostri discorsi, raccontandogli come è andata la tua giornata e chiedendogli della sua. Spiegagli come hai cucinato il suo pasto, cosa c’è dentro e rendilo partecipe di tutta l’attenzione ci che hai impiegato. Il gioco dell’aereoplanino potrebbe essere un po’ banale, ma funziona sempre! Talvolta potrebbe semplicemente bastare un seggiolone colorato, come quelli proposti da Hauck in collaborazione con Disney.

passeggini

Posted by

  • ATTUALITÀ

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *