cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
featured image

Neonato in arrivo: quali sono gli oggetti indispensabili per accoglierlo?

L’arrivo di un bebè è sempre un evento emozionante, soprattutto per i neo-genitori.

Il periodo di attesa infatti è denso di novità e di scoperte e sono tantissime le cose da fare per poter accogliere al meglio il nuovo arrivato.

Dalla preparazione degli ambienti, agli acquisti di tutti quegli articoli necessari per la prima infanzia .

Un mondo completamente nuovo, dove spesso orientarsi è difficile.

Quali sono le priorità? Quali oggetti non devono assolutamente mancare alla nascita del neonato?

Vediamoli insieme.

Il corredino.

Preparare la valigia per l’ospedale è forse una delle cose più difficili per le neo mamme.

Qualunque donna, infatti, avrà a disposizione una montagna di vestitini e accessori per il nascituro accumulati nell’arco dei 3-4 mesi precedenti.

In realtà quello che potrebbe servire al bebè si riduce a qualche capo di abbigliamento con caratteristiche ben precise.

Infant on it's back, with diaper

Innanzitutto vi serviranno dei body in cotone, con le maniche lunghe o corte a seconda della stagione. Fate attenzione alle taglie: se sapete che il bambino in arrivo è già piuttosto grande evitate di prendere l’intimo che parte da 0 mesi o da 1.

 

Non dimenticate poi, di mettere in borsa delle calzine, anche se il bebè nascerà in estate.

Infatti occorre diverso tempo prima che le sue funzioni termo regolatrici si stabilizzino. Nel frattempo dovrete fare in modo che le estremità del corpo si mantengano calde.

 

Aggiungete infine copertine, asciugamani e tutine.

Nel caso dell’abbigliamento abbiate cura di fornire 4-5 articoli differenti per taglie e materiali, in modo da essere sicuri di coprire al meglio il vostro piccolo appena nato.

 

Lettino e fasciatoio.

Mentre alcuni articoli per l’infanzia sono superflui, lettino e fasciatoio saranno gli elementi che userete più spesso con il vostro bambino.

 

Cercate di abituarvi ad utilizzare il lettino fin da subito, avendo cura di scegliere un buon materasso per il neonato. I primi tempi potreste impiegare il cuscino per l’allattamento come riduttore, per evitare che il piccolo non si senta a suo agio in uno spazio troppo aperto.

 

Anche il fasciatoio è un articolo indispensabile e soprattutto comodo.

Oltre ad aiutarvi nel momento del cambio pannolino e degli abiti, vi eviterà fastidiosi dolori alla schiena, dato che solitamente questi arredi hanno l’altezza giusta per essere raggiunti senza sforzi da un adulto.

 

I trasporti.

Per i primi 3-4 anni di vita passeggini e seggiolini saranno indispensabili per trasportare il vostro piccolo ovunque vogliate.

A questo proposito le proposte in commercio sono davvero numerosissime.

 

Se siete fra quei genitori che preferiscono condensare gli acquisti e concentrarsi su un oggetto multifunzione allora preferite i passeggini trio.

Questo genere di articoli, infatti, vi accompagnerà durante le diverse fasi di crescita del bambino, offrendovi la possibilità di muovervi facilmente anche in auto.

In un trio infatti è compresa una carrozzina, un ovetto e un passeggino.

 

Nel caso dei primi due, se scegliete dei prodotti omologati per l’auto potrete risparmiarvi l’acquisto di un seggiolino (almeno per i primi anni di vita del piccolo).

Il passeggino invece, sarà perfetto per spostarsi a piedi, quando il bambino ancora non sarà in grado di camminare per lunghe distanze.

 

Cosa ne pensate?

Posted by

  • ATTUALITÀ

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *