cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
cloud

Quando il bambino ha paura del pediatra

Quando il bambino ha paura del pediatra

Quando il bambino ha paura del pediatra

Quando il bambino ha paura del pediatra
Quando il bambino ha paura del pediatra

Per molti bambini, soprattutto quelli che hanno vissuto esperienze di ospedalizzazione, la visita dal pediatra è un momento di forte disagio emotivo che viene manifestato con pianto, ansia, rifiuto di farsi visitare. Il fattore principale del disagio provato dal bambino è sicuramente dovuto all’associazione camice bianco e invasività. Dai primi giorni di vita il nascituro viene a contatto con il camice bianco: pediatra, dottori della vaccinazione, se a questo aggiungete qualche visita in ospedale il bambino ha tutte le ragioni di essere ostile verso il camice bianco. Dobbiamo sottolineare che le visite pediatriche, soprattutto le vaccinazioni, debbono per forza di cose essere invasive, ma come vedremo, almeno per quanto riguarda le visite pediatriche, con dei piccoli accorgimenti possono diventare meno invasive.

Risulta allora importante preparare il bambino alla visita e attuare degli accorgimenti che possano attenuare le ansie e le paure dei piccoli.

Per preparare il bambino alla visita è opportuno parlargliene in modo positivo e descrivere il medico come una persona buona che non gli farà del male. E’ assolutamente sbagliato, invece, utilizzare il medico come spauracchio ( es.: fai il bravo altrimenti il dottore ti fa la siringa). Una buona idea è quella di regalare al bambino “ la valigetta del dottore” con tutto l’occorrente medico e giocare al dottore simulando la visita proprio prima di andare dal pediatra.

Gli accorgimenti che possono essere d’aiuto dipendono molto dalla sensibilità e disponibilità del pediatra. Si può quindi chiedere al medico di togliersi il camice prima della visita, di visitare il bambino, per quanto possibile, in braccio al genitore, riscaldare lo stetoscopio, lasciare che sia la madre a poggiarlo sulla bilancia e, alla fine di regalare al bambino un piccolo oggettino.

Queste indicazioni possono rendere la visita di controllo dal pediatra un momento sereno per bambini e genitori e facilitare il lavoro del medico.

Posted by

  • EDUCARE I FIGLI
  • LABIOPALATOSCHISI OSPEDALI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *