cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
cloud

Bullismo degenerato | Bullismo a scuola

Bullismo degenerato
Bullismo a scuola

Bullismo degenerato
Bullismo degenerato

 

Come abbiamo già spiegato nella definizione di bullismo, perché si possa parlare di bullismo è necessario che gli atti di prevaricazioni non siano estremamente violenti e gravi, che non infrangano la legge.

 

Se le prevaricazioni sfociano in gravi atti di violenza non possiamo più parlare di bullismo ma di atti criminali.

 

 

 

 

Dobbiamo però chiarire un concetto, bullismo e atti criminali non sono strettamente connessi tra loro, possono avere una correlazione, ma sono due fenomeni diversi. Nell’articolo bullismo e mass media abbiamo spiegato che bullismo e atti criminali hanno la stessa connessione che hanno le molestie sessuali e lo stupro: un uomo potrebbe rivolgere continuamente apprezzamenti volgari a sfondo sessuale ad una collega di lavoro senza mai arrivare a violentarla. Questa condotta rientra a pieno titolo nelle molestie sessuali, e se pur gravi, non possono essere definite stupro. Lo stesso uomo, invece, potrebbe violentare la collega senza averla mai molestata. Ma potrebbe anche violentare la collega dopo averla molestata per anni, a questo però punto non si tratterebbe più di molestie sessuali ma di stupro. Questo concetto vale anche per il bullismo: un ragazzo può prevaricare un compagno di scuola per anni senza mai mandarlo in ospedale, oppure potrebbe mandarlo in ospedale senza averlo mai prevaricato, fino a quando si tratta di prevaricazioni, molestie, spintoni, minacce, piccole violenze fisiche, parliamo di bullismo, ma quando questi comportamenti degenerano in qualcosa di molto più grave non possiamo più parlare di bullismo ma dobbiamo parlare di delinquenza o atti criminali.

Nella scuola la casistica degli atti di bullismo che si tramutano in veri e propri atti criminali è bassissima e quando accade vengono immediatamente riportati dai mass media. Quando un caso di bullismo da semplici prevaricazioni si trasforma in veri e propri atti criminali allora possiamo definirlo “bullismo degenerato”.

 

Vai all’articolo successivo

Vai all’articolo precedente

Torna al libro bullismo online

 

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *