cloud
cloud
cloud
cloud
cloud
cloud

Filastrocca vento | Filastrocca Rap

Filastrocca vento
Filastrocca Rap

 

Il vento

Soffia forte, soffia il vento tra le scale.
Soffia il vento soffia quello di maestrale.

C’è uno spiffero tra porte e finestre,
sopra il prato, sopra i monti e sul paesaggio rupestre.

Ascolta come fischia oggi senza sosta,
il vento soffia freddo anche sulla costa.

Ma è bella rinfrescante quella brezza di mare
quando è estate e si suda e c’è troppo calore.

Tra gli alberi e le foglie un sussurro si sente,
sarà la pioggia o i passeri o il vento di ponente.

E ci sono giorni in cui nessuna ne imbrocco,
la colpa non è mia, sarà quel vento di scirocco.

Ed in paese adesso suona la campana,
ma non è il campanaro, è solo la tramontana

che soffia fredda e rende le persone sghimbesce
per oggi io sto in casa, che fuori non s’esce.

 

Filastrocca per bambini da imparare, cantare a ritmo di Rap

Il vento

Soffia forte, soffia il vento tra le scale.
Soffia il vento soffia quello di maestrale.
C’è uno spiffero tra porte e finestre,
sopra il prato, sopra i monti e sul paesaggio rupestre.

Ascolta come fischia oggi senza sosta,
il vento soffia freddo anche sulla costa.
Ma è bella rinfrescante quella brezza di mare
quando è estate e si suda e c’è troppo calore.

Tra gli alberi e le foglie un sussurro si sente,
sarà la pioggia o i passeri o il vento di ponente.
E ci sono giorni in cui nessuna ne imbrocco,
la colpa non è mia, sarà quel vento di scirocco.

Ed in paese adesso suona la campana,
ma non è il campanaro, è solo la tramontana
che soffia fredda e rende le persone sghimbesce
per oggi io sto in casa, che fuori non s’esce.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *